Ferragosto. Alla porta di ingresso del Paradiso c'è difficoltà a trovare il guardiano di turno:

S.Pietro è in ferie, S.Cristoforo è in trasferta sulle autostrade a proteggere gli automobilisti... alla fine è Gesù Cristo che deve montare di guardia. Nel pomeriggio canicolare si presenta alla Porta un vecchietto, gli occhi catarattosi e quasi ciechi socchiusi per difendersi dal sole.
-Lei chi è ? Cosa desidera? - fa Gesù.
- Mi chiamo Giuseppe e mi hanno detto di presentarmi qua
- Professione?
- Ero falegname
- Familiari? Parenti?
- Avevo un figlio, che se ne andò di casa molto giovane, era molto buono... - continua il vecchietto.
Gesù lo guarda incuriosito, poi sempre più attento, poi lo riguarda e commosso esclama
- Papà!!!!!
Il vecchietto trasale, sbarra gli occhietti cisposi e annebbiati, ha unsussulto e piangendo di gioia esclama:
- Pinocchio!!!!